Il faggio della Rocchetta (Bedonia, loc. Revoleto)

Questo esemplare di faggio pur non raggiungendo, per pochi centimetri, la circonferenza minima per essere considerato “monumentale” (380 cm.) si trova in un contesto paesaggistico di grande suggestione, in una fresca valletta a poca distanza da Rio della Rocchetta, circondato da altri esemplari simili e da grossi massi, in prossimità delle ofiolitiche Rocche di Drusco, conosciute per essere state utilizzate come “ricovero” di partigiani e luogo di ritrovamenti archeologici databili all’età del Bronzo.
L’albero, di notevole altezza, ha un fusto colonnare con chioma inserita molto in alto.
Lo si nota anche a distanza percorrendo il sentiero che sale dall’abitato di Revoleto ma, per raggiungerlo, occorre abbandonare tale sentiero e scendere per alcune decine di metri sino all’alveo del torrente. Per queste sue caratteristiche l’albero rappresenta una meta tradizionale per escursionisti, gruppi studenteschi, scout, e si trova riportato anche nella carta escursionistica del Comune di Bedonia.

(Segnalato alla Regione Emilia-Romagna in data 1 luglio 2024)

Il Faggio della Rocchetta (Revoleto) nella carta dei sentieri di Bedonia

Stato sanitario: buono
Stato strutturale: buono
Circonferenza (misurata a 1,30 mt. da terra): 368,5 cm.
Altezza:  30/35 mt. circa
(dati rilevati il: 11 giugno 2024)

Coordinate geografiche: 44.543915, 09.538163
Quota: 1.091 mt. s.l.m.

Google maps

Informazioni aggiuntive

Classe tipologica

Tipologia

S. Tipologia

Nome comune

Nome scientifico

Vallata

Comune

Località

Proprietà

privata

Tutela Regione E.R.

Segnalato da

Rilevatore / compilatore

,