Maestà Madonna di Montenero (Monchio delle Corti, Loc. Trefiumi)

La formella a rilievo centinata è perimetrata da un bordo in aggetto, ottenuto sfruttando al massimo la limitata profondità della lastra.
Entro la nicchia formata dallo sguancio dell’incorniciatura è contenuta la figura della Madonna coronata, seduta frontalmente su una sorta di trono, definito schematicamente da incisioni geometriche a losanga.

“Il bassorilievo marmoreo raffigura la Vergine, velata dall’ampio panneggio del manto inciso da pieghe abbondanti e trattenuto sul capo da un’elaborata corona, con il Bambino, anch’Egli coronato, sulle ginocchia, secondo la tipica iconografia della Madonna di Montenero venerata nel Santuario omonimo presso Livorno, il cui culto si diffuse capillarmente in Lunigiana nel corso dell’Ottocento e nei primi decenni del Novecento, e da qui (attraverso pellegrinaggi o migrazioni stagionali in Maremma) in tutto l’Appenino tosco-emiliano.
In particolare, la formella in oggetto sembra replicare, sia pure in sigle più schematiche ed elementari, un basso rilievo ottocentesco dell’area di Tresana, sulla destra del fiume Magra, a cui si lega per evidenti somiglianze morfologiche nell’impostazione generale e nel repertorio decorativo (comune l’assenza del tradizionale uccellino posato sul braccio destro della Vergine; analoghe le corone fittamente ornate e il trono a scacchiera)“
(1).

Iscrizione: commemorativa, a solchi, lettere capitali, sul borod inferiore della formella, in modesto aggetto: M.SS. R. F.P.D.B.R. / 1884

Formella in marmo apuano di ambito carrarese, cm. 33×21,5

STATO DI CONSERVAZIONE:
discreto. Una lieve frattura a circa metà altezza del margine destro; tracce di tamponamenti in cemento lungo il bordo inferiore.

Note e Bibliografia:
(1) Anna Mavilla, Le Maestà dell’alta Val Parma e Cedra, Ravenna, Longo, 1996: p. 98 n. 2. 22; fig. p. 80, n. 2.22;

Street view

Informazioni aggiuntive

Altre denominazioni

Madonna con Bambino in trono

Tipologia

S. Tipologia

Iconografia

Vallata

,

Comune

Località

Coordinate Geografiche

44.390782, 10.117607

Quota

940 mt. s.l.m.

Epoca

XIX Sec.

Proprietà

privata

Stato di conservazione

Destinazione d'uso storica

Maestà

Destinazione d'uso attuale

Maestà

Rilevatore / compilatore

,

Data sopralluogo

02/04/2017

Ultimo aggiornamento

4/01/2022