Maestà S. Antonio Abate – da Padova (Palanzano, loc. Vairo Superiore)

La formella rappresenta la figura di un Santo che ritto in piedi regge sotto il braccio sinistro un grande libro e nella mano destra un giglio di importante dimensione. Il Santo porta la tunica da frate con cordone in vita e bavero, e è sovrastato da un’aureola circolare che ne circonda il capo. Tutto farebbe pensare alla rappresentazione di S. Antonio da Padova, se non fosse per l’iscrizione posta sul basamento semicircolare aggettante che riporta la descrizione “S.A. ABATE”. Un errore?

ISCRIZIONE: S.A. ABATE

STATO DI CONSERVAZIONE: pessimo. Fratture e fessurazioni in più punti; erosione; colonizzazione biologica importante e leggera patina diffusa. PROPOSTA DI RESTAURO

La maestà si trova nell’area di passaggio di una delle Vie Storiche dell’Emilia-Romagna, la Via di Linari, che collega la città di Fidenza all’abazia di Linari nei pressi del Lagastrello, sulle orme degli antichi pellegrini. Parallela alla Via Francigena, la Via di Linari si congiunge con diversi cammini in zona di crinale che proseguono verso Pontremoli, Lucca, Roma.

Informazioni aggiuntive

Classe tipologica

Tipologia

,

S. Tipologia

Iconografia

,

Vallata

Comune

Località

Collegamenti

Coordinate Geografiche

44°24'52.2"N 10°12'11.4"E ; 44.414493, 10.203162

Quota

900 mt.

Destinazione d'uso storica

Maestà

Destinazione d'uso attuale

Maestà

Stato di conservazione

Rilevatore / compilatore

,