Architrave di Casa Cortesi (Monchio delle Corti, loc. Aneta)

“La famiglia Cortesi eresse tale portale nel 1655 dedicandolo ad maioren Dei gloriam. Di semplice architettura vorrebbe richiamare negli stipiti una regolare suddivisione, stipiti probabilmente posteriori ed adattati, giacché l’architrave con la scritta succitata pare dovesse appoartenere ad altro elemento architettonico di dimensioni più ristrette.” (1)

(1) Architettura spontanea dell’Appennino parmense, a cura di E. Dall’Olio …(et al.), Parma, [1975?], p. 75

Street view

Informazioni aggiuntive

Classe tipologica

Tipologia

,

Comune

Località

Vallata

Coordinate Geografiche

44°22'23.1"N 10°08'42.0"E

Quota

1030 mt.

Epoca

XVI Sec.

Data

1655

Proprietà

privata

Destinazione d'uso attuale

Portale d'ingresso

Destinazione d'uso storica

Portale d'ingresso

Stato di conservazione

Data sopralluogo

2017.12.26

Rilevatore / compilatore