Portale e stemma Terrarossa (Monchio delle Corti, loc. Casanova)

Portale in arenaria di foggia trapezioidale risalente al XVIII/XIX sec.
Include un portone d’ingresso a doppio battente in legno arricchito da bugne rettangolari e triangolari (in sommità).
E’ caratterizzato da peducci e dadi basali leggermente in rilievo (questi ultimi intaccati da colonizzazione biologica diffusa) così come da una chiave di volta a cuspide sferoidale.
Su entrambi i piedritti monolitici nella loro porzione mediale inoltre, si intravedono delle non meglio identificate decorazioni.
“Nella chiave di volta del portale ad architrave sfaccettato della famiglia Terrarossa, a Cozzanello, è scolpito oltre il monogramma di Cristo e didascalia latina, lo stemma del casato composto di leone rampante e stella.
La famiglia Terrarossa, originaria della Lunigiana (de Terrarubrea), recentemente estintasi, diede numerosi sacerdoti alla Chiesa parmense ed occupò, per secoli, posizione di preminenza in Cozzanello e nella vicina Zibana. La corte dei Terrarossa a Cozzanello con l’annessa tenuta boschiva di 240 biolche, passò ai Barili e in seguito a Pietro Guatteri e a Ciro Guatteri ed infine, per eredità, passò alla Signora Annunciata Porta in Vignali; il palazzo ed il pregevole arredamento, durante la guerra di liberazione, fu distrutta dalle fiamme ed in seguito a ciò anche la proprietà terriera fu ceduta agli abitanti di Cozzanello.
Con lo stemma dei Terrarossa nella chiave di volta della casa, è rimasto a ricordo di quei lontani dì, una bianca icona della Vergine che la Signora Annunciata ha portato con sé nella villa di Lesignano Bagni.” (1)

Note e bibliografia:
(1) Architettura spontanea dell’Appennino parmense, a cura di E. Dall’Olio …(et al.), Parma, [1975?]: V. 1, p. 100, n. 62.

Il portale si trova nell’area di passaggio di una delle Vie Storiche dell’Emilia-Romagna, la Via di Linari, che collega la città di Fidenza all’abazia di Linari nei pressi del Lagastrello, sulle orme degli antichi pellegrini. Parallela alla Via Francigena, la Via di Linari si congiunge con diversi cammini in zona di crinale che proseguono verso Pontremoli, Lucca, Roma.

Informazioni aggiuntive

Classe tipologica

Tipologia

Vallata

Comune

Località

Collegamenti

,

Coordinate Geografiche

44.429025, 10.149995

Quota

760 mt.

Epoca

XIX sec.

Proprietà

privata

Stato di conservazione

Rilevatore / compilatore

Data sopralluogo

14/02/2022