Maestà Annunciazione di Maria (Corniglio, loc. Mulino Vecchio di Beduzzo) SCHEDA DI RESTAURO

Restauro della maestà dedicata all’Annunciazione di Maria eseguito nel 2021 ad opera di Archè restauri nell’ambito del progetto “Le pietre e la storia” realizzato dal CAI sez. di Parma, con il contributo di Fondazione Cariparma

STATO DI CONSERVAZIONE PRIMA DEL RESTAURO:
Originariamente collocata su di una fontana non più esistente, venne poi appesa ad un palo, retta da una sottile cornice in ferro.
La sua posizione ne ha favorito il rapido degrado che ha reso il pregevole bassorilievo quasi illeggibile, ricoperto da incrostazioni di tipo chimico e biologico (licheni) alle quali, per contrastarle, si è improvvidamente aggiunta una copertura con vernice bianca. Le condizioni della maestà hanno reso difficilmente riconoscibili i volti.

INTERVENTO DI RESTAURO (a. 2021):

  • rimozione della formella dal supporto metallico;

  • trattamento biocida e pulitura;

  • trattamento consolidante;

  • trattamento protettivo;

  • rimozione dello strato di vernice;

  • rimontaggio della formella;

    La forrmella è stata ricollocata in modo decisamente più decoroso grazie alla disponibilità di alcuni abitanti della frazione (Marco Landi, …………………………………).
    Il ritorno della maestà restaurata al Mulino Vecchio è stato festeggaito il 6 ottobre 2021 con la benedizione da parte del parroco di Beduzzo Padre Maurizio Vismara.
    Erano presenti il Sindaco di Corniglio Giuseppe Delsante, il consigliere comunale Luigi Ughetti ed il Presidenta della Sezione di Parma del CAI Roberto Zanzucchi.

(autorizzazione Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Parma e Piacenza del 21.12.2020/ 00009792-P)

Manutenzione ordinaria:
a cura di Marco Landi

Informazioni aggiuntive

Data restauri

Restauri a cura di

, ,

Manutenzione

Marco Landi